Svizzera: le 5 attrazioni turistiche da non perdere

La Svizzera è indubbiamente un paese unico al mondo. A seconda del cantone in cui ci si trova, si parla una lingua diversa, tanto che in essa convivono ben 4 lingue: francese, tedesco, italiano e romancio. La Svizzera è inoltre nota in tutto il mondo per il suo cioccolato, il suo formaggio e le sue bellissime montagne. Non dimentichiamo inoltre i suoi orologi, la cui diffuzione ebbe inizio nella seconda metà del XVI secolo. Nonostante alcune importanti battute d’arresto nel corso della sua storia, l’orologeria svizzera riveste oggi un ruolo primario nella produzione mondiale di orologi. Ne sono un esempio i mitici Rolex, gli orologi svizzeri di lusso per eccellenza. Ambiti da molti, sono però un lusso che solo in pochi possono permettersi. Per questo motivo, le copie di orologi sono molto ricercate. Le copie di orologi di lusso sono acquistabili su vari siti internet ed hanno un costo molto basso rispetto agli originali.

Proprio restando in tema di orologi, la prima attrazione da visitare in Svizzera che vi segnaliamo è lo Zytglogge, ovvero la torre dell’orologio di Berna. Questa torre sovrasta una delle porte d’ingresso più antiche della città di Berna, costruita nel 1100. L’orologio che adorna la torre è in stile barocco ed è uno dei più spettacolari e più antichi orologi al mondo. Costruito nel 1530, questo orologio è stato il punto di riferimento della città per secoli, e ne è ormai diventato il simbolo. La torre, nel complesso, è caratterizzata dall’orologio astronomico, alcuni personaggi tra cui un giullare, degli orsi, Hans von Thann, che suonano le ore, e due orologi guidati da un unico meccanismo centrale.

Il castello di Chillon (Château de Chillon), che si trova sulle rive del Lago di Ginevra, per oltre quattro secoli è stata la fortezza principale da cui si controllavano i trasporti che avvenivano sul lago. L’edificio è caratterizzato da opere d’arte risalenti al XIV secolo, volte sotterranee, 25 strutture separate con tre corti, e una doppia cinta muraria. Il castello può essere anche affittato per eventi personali, ad esempio per organizzare un matrimonio da favola.

Un altro incantevole luogo da visitare, sia in estate che in inverno, è sicuramente la cittadina di montagna di Grindelwald, una delle stazioni sciistiche più grandi della regione della Jungfrau.

Per gli amanti dei treni, il Bernina Express è un treno dal colore scarlatto che attraversa le Alpi, collegando le località di Coira fino a Tirano, appena oltre il confine nel nord Italia. Il viaggio panoramico in Svizzera dura circa 4 ore, passando per oltre 196 viadotti e ponti, e 55 tunnel, e offrendo vedute di ghiacciai e vette, cittadine, e numerose altre attrazioni turistiche mozzafiato.

Un altro luogo che vi consigliamo di visitare in Svizzera è il Kapellbrücke (letteralmente “Ponte della cappella”), un ponte di legno lungo 170 metri che attraversa il fiume Reuss, nella città di Lucerna. È il ponte coperto in legno più antico d’Europa, la cui costruzione è stata terminata nel 1333, con lo scopo di aiutare a proteggere la città di Lucerna dagli attacchi esterni. All’interno del ponte si trovano una serie di dipinti del XVII secolo, che rappresentano eventi della storia di Lucerna. Purtroppo, una buona parte del ponte, e gran parte di questi dipinti, sono andati distrutti in un incendio del 1993, ma tutto è stato rapidamente ricostruito nel pieno rispetto della struttura originaria.

 

About Cris

Sono una ragazza che ama viaggiare con la sua auto e in aereo. Il mio viaggio più bello? Ma alle Fiji, naturalmente!
This entry was posted in Le mete piu belle. Bookmark the permalink.

Comments are closed.