Last second: Come viaggiare a prezzi stracciati con queste offerte

Bentornati nel nostro consueto appuntamento! Oggi vi vogliamo parlare di un’opportunità molto interessante per tutti coloro che sono appassionati di viaggi e di vacanze, parleremo di come viaggiare all’ultimo istante (last second).

Ma cos’è questo modo di viaggiare? In cosa si differenzia dal più conosciuto last minute? Proviamo insieme a fare qualche considerazione per capire esattamente cosa significhi e cosa dobbiamo aspettarci da un’offerta di viaggio o di volo di questo tipo. Poniamo per ipotesi che una persona particolarmente intraprendente ed a cui chiaramente piaccia viaggiare senza differenze di destinazione – ovvero che in quel dato momento non abbia una destinazione preferita, ma voglia semplicemente prendere un aereo ed evadere per un po’ dalla sua quotidianità, avendone ovviamente le possibilità di tempo – decida una mattina di recarsi in aeroporto con un bagaglio e i documenti pronti per partire.

Non conosce ancora la destinazione verso la quale spostarsi, non conolast-second-fregaturesce il volo, né la durata o l’orario, non sa quale destinazione potrebbe essere candidata al last second quella mattina, ma semplicemente è determinato a partire. Ebbene, questa persona, con un po’ di fortuna, può con grande probabilità approfittare di un volo all’ultimo minuto, ad un prezzo notevolmente ridotto rispetto al normale. Certo, esistono delle considerazioni importanti da fare: per approfittare di offerte simili – di cui abbiamo fatto solo un banale esempio – bisogna essere disposti a partire subito e ad accettare qualunque destinazione.

Questo perché sull’aereo per Londra, ad esempio, si è liberato un posto e la compagnia aerea decide di mettere quel posto in vendita ad un prezzo ridotto pur di occuparlo, e quindi non è facilmviaggio last secondente individuabile in tempi più concreti un’eventuale destinazione: per essere un acquirente avvantaggiato di un’offerta così valida bisogna insomma essere persone molto flessibili e che accettano ogni tipo di situazione. L’esempio che vi abbiamo posto è solo una tra le tante possibilità ma chiaramente non è l’unica. Un’offerta last second può essere anche un’offerta di un pacchetto di viaggio – volo e hotel compresi – che viene messo in vendita ad un prezzo molto vantaggioso fino a due settimane prima dalla partenza.

La differenza, quindi, che c’è con il last minute non è una differenza così sostanziale – entrambi propongono voli o pacchetti di viaggio decisamente vantaggiosi a livello di prezzo – in quanto l’unico punto in cui essi si differenziano è il lasso di tempo in cui vengono proposti. Per il last minute, si parla di offerte che vengono proposte fino ad un mese prima della partenza, mentre nel nostro caso parliamo di un tempo che può arrivare fino a due settimane: entrambi, però, possono essere acquistati sia direttamente in agenzia – o in aeroporto in alcuni casi, ma questo vale di solito per i voli e non per i pacchetti che comprendono anche hotel e pernottamenti – che su Internet.

About Cris

Sono una ragazza che ama viaggiare con la sua auto e in aereo. Il mio viaggio più bello? Ma alle Fiji, naturalmente!
This entry was posted in Prepararsi al Viaggio. Bookmark the permalink.

Comments are closed.